Passa ai contenuti principali

Segnalazione letteraria: Io sono l'a-more


Buon pomeriggio lettori♥
Ho deciso di modificare il banner che utilizzavo per le segnalazioni e crearne uno personalizzato per ogni libro; l'orario delle pubblicazioni pomeridiane rimarrà invariato, ma questa nuova immagine mi piace di più.
Oggi vi presento un libro pubblicato dalla Casa Editrice Kimerik, che ringrazio per le numerose e varie segnalazioni che mi propone.
Il romanzo in questione è "Io sono l'a-more" di Giovanna Politi.
La cover è molto particolare, allora scopriamo insieme di cosa tratta.
Buone letture♥


TITOLO: IO SONO L'A-MORE
AUTORE: GIOVANNA POLITI
ANNO DI PUBBLICAZIONE: 2018
EDITORE: CASA EDITRICE KIMERIK
GENERE: NARRATIVA
PAGINE: 220
PREZZO: 15,00/EBOOK 7,00


SINOSSI

Io sono l’a-more è il romanzo che educa a un nuovo "sentire" oltre l’udibile, la narrazione sensuale, passionale, ma anche dolorosa della natura umana in tutte le sue fragilità e in tutta la sua contraddittoria bellezza. L’essere umano, incoerente, sofferente, mortale, è salvato da una sola meraviglia che, a un tratto, irrompe e gli s’impone: l’a-more. Perché a-more significa: senza morte. Chi ha amato, anche solo per un solo istante, ha infatti sublimato la sua anima rendendola immortale. Livia, la protagonista, è una ragazza sorda dalla nascita che conduce il lettore nel suo mondo ovattato e silente, dove, segnando con mani veloci come rondini in volo, condivide la sua realtà di donna-isola, il suo rapporto speciale con la mamma, quello magico con la nonna, quello rabbioso con un padre assente che poi recupera scoprendosi libera da ogni rancore, quello con la poesia che le esplode dentro servendosi dell’aria salmastra come vettore per ogni sua emozione. Livia che ama Lorenzo, l’amore infedele che si scontra con tutti i falsi perbenismi, ma che cede il passo, dopo la passione più incontrollata, al sentimento umano della compassione e del dono. Io sono l’a-more è il romanzo che capovolge il tavolo, che cambia la direzione di ogni visione, che sconvolge le coscienze, che spappola la carne e irrora le arterie del cuore; è la traduzione di ogni sentimento umano perché lo sviscera e lo scompone per arrivare poi all’unica, possibile conclusione: solo l’amore salva. 

INFORMAZIONI SULL'AUTORE

Giovanna Politi nasce a Roma il 14 novembre del '70, compie studi classici e da sempre convive con il sacro demone della scrittura. Ama la poesia, la sente, la vive, la scrive. Nel 2013 pubblica il suo primo romanzo, "Chi vola basso non può toccare il cielo" (Kimerik), per nove mesi in vetta alla classifica della stessa casa editrice, con successo di vendite. È stata selezionata e inserita in numerose antologie letterarie. Ha partecipato a moltissime iniziative. Pubblica le sue poesie sui siti Scrivere, Rime scelte, I pensieri del cuore. Nel 2014 presenta alla Fondazione Palmieri il suo romanzo "Non è stato solo vento" (Kimerik), grazie al quale, in sei mesi dalla pubblicazione, riceve diversi riconoscimenti letterari. Nel dicembre del 2015 pubblica la sua raccolta poetica "Dell'anima falò", 112 liriche in cui passione e amore squarciano i silenzi dell'anima e risvegliano il cuore. 

Commenti

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Le recensioni di Chiara: Due razze

Buon pomeriggio lettori♡ Dopo il suo primo articolo, torna sul blog Chiara Donà con le sue recensioni e oggi ci parla del romanzo di una sua amica, Celine Finco, pubblicato da Gilgamesh Edizioni. Si tratta di "Due razze" e, visto che la trama mi ha incuriosita molto, scopriamo insieme cosa ne pensa Chiara, in modo da farvi conoscere un titolo nuovo. Buone letture♡

TITOLO: DUE RAZZE AUTORE: CELINE FINCO DATA DI PUBBLICAZIONE:05 DICEMBRE 2016 EDITORE:GILGAMESH EDIZIONI GENERE: FANTASY PAGINE: 128 PREZZO: 11,99/EBOOK 4,99
https://www.amazon.it/Due-razze-ANUNNAKI-Celine-Finco-ebook/dp/B01N586JYN/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1537468862&sr=8-1&keywords=due+razze
TRAMA
Se la neve non smettesse di scendere…
Il mondo dopo la fine del mondo, natura ostile, terra sterile, freddo perenne, solo prede e predatori in costante lotta per la sopravvivenza.
L’Uomo è ancora vivo: non controlla più nulla, attende.
In questa immensa campagna ammantata di neve solo un piccolo villaggio circondato da mura in…

Nella mente del burattinaio - recensione

Buongiorno lettori🌝
Iniziamo la settimana con la recensione del libro che ho letto per il Books Addicted Club, qui trovate il link per entrare nel nostro gruppo facebook.
Il tema di questo mese è, rullo di tamburi... Halloween!
Questa festa richiama alla mente vampiri, streghe, fantasmi e qualsiasi essere spaventoso; io vi propongo un titolo che non tratta questo genere, ma rientra tranquillamente nell'atmosfera tetra e lugubre della notte più tenebrosa dell'anno, un libro dal sapore noir.
In fondo all'articolo trovate il calendario con i titoli e le date delle recensioni delle altre super ragazze del gruppo.
Buone letture❤


TITOLO:NELLA MENTE DEL BURATTINAIO AUTORE:SAMUELE DI BANELLA EDITORE:CASA EDITRICE KIMERIK GENERE:HORROR - NOIR PAGINE:168 PREZZO:16,00/EBOOK 6,00
http://www.kimerik.it/SchedaProdotto.asp?Id=2641
SINOSSI
Firenze, 1972: un’unica scelta che la famiglia Corsini pagherà per tutta la vita. Basta davvero questo. È così che Brando, figlio di una coppia apparentemente feli…